Semi di Chia Biologici - 500g

NNSPAS020

Semi di Chia Biologici

Puoi scoprire le proprietà dei semi di chia biologici e i benefici per il tuo organismo. Vendita semi di chia bio in confezioni di vari pesi.

Semi di Chia Salvia hispanica certificati biologici

  • - Organismo di controllo autorizzato da MIPAAFT ITBIO005
  • - Operatore controllato T853
  • - Agricoltura Non UE

Caratteristiche
Organic Bio

certificato biologico nella UE

certificato biologico nella UE
Raw Food / Cibo Crudo

prodotto non trattato a temperature superiori a 46°C

prodotto non trattato a temperature superiori a 46°C
Vegan

adatto per uno stile alimentare vegano

adatto per uno stile alimentare vegano

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 8 punti fedeltà. Il totale del tuo carrello è di 8 punti che può essere convertito in un buono di 0,40 €.


Aggiungi alla lista dei desideri

Voti e valutazione clienti

Hai acquistato questo prodotto?
lascia una valutazione

8,90 € .

Aggiungi alla mia lista dei desideri Aggiungi per confrontare

Semi di Chia biologici Proprietà Benefici e Controindicazioni

Semi di Chia cosa sono

I semi di Chia appartengono alla famiglia della menta delle Labiatae o Lamiaceae, sono ricchi di Acidi Grassi omega-3, Proteine e Fibre. Il contenuto di omega-3 dei Semi di Chia supera il 60% del totale degli acidi grassi, quello delle Proteine può superare il 20% e il contenuto di Fibre supera di almeno due volte quello dei cereali come grano, avena e riso, senza avere zuccheri.

I Semi di Chia sono una fonte di antiossidanti, con acido clorogenico e acido caffeico, che proteggono gli acidi grassi dei semi di chia dalla ossidazione, con un potere antiossidante superiore a quello della vitamina E e vitamina C.

I Semi di Chia sono stati usati come alimento fin dal 3500 Avanti Cristo e sono stati parte integrante della dieta degli Aztechi. Lo stato del Chiapas, in quello che fu il territorio dei Maya, prende il nome dalle parole chia e apan, fiume chia o acqua di chia.

I Semi di Chia venivano usati dagli Aztechi come cibo, mescolati in acqua, macinati per ottenere una farina o per ottenere l'olio a protezione del corpo, oltre ad essere consumati come alimento energetico fondamentale per l'esercizio al combattimento.

Semi di chia come si mangiano

I Semi di Chia sono idrofili, significa che assorbono acqua, pertanto per consumarli devono essere innanzitutto mescolati in due dita di acqua, o qualunque altra bevanda. Si devono lasciare in ammollo per pochi minuti, fino alla formazione di una gelatina. Una volta formata la gelatina possono essere consumati : si bevono tal quale, non hanno alcun sapore o aroma, oppure si aggiungono agli altri ingredienti della colazione.

Ricordate che i Semi di chia sono idrofili, pertanto non devon essere mangiati a secco. Immergeteli in poco liquido prima di consumarli, per qualche minuto, poi aggiungeteli alla vostra ricetta, non la modificheranno, non hanno aroma o gusto.

Semi di Chia dose giornaliera

Come da Regolamento UE del 24/01/2013 sull'ampliamento dell'uso dei semi di chia : si possono consumare fino a 15g al giorno di Semi di Chia, se usati tal quali, oppure fino al 10% del totale se usati in altre ricette (mix di frutta, mix per la colazione, ecc.).

Semi di Chia ricette

I Semi di Chia sono estremanente versatili per la preparazione di moltissime ricette.

Barrette vegane di Semi di Chia con Mandorle e Datteri

Questa è una rivisitazione PASSIONEAT della ricetta del 1579 del Frate Bernardino di Sahagun, nella quale lo "sciroppo" viene sostituito con i Datteri :-)

Ingredienti : 1/2 bicchiere d'acqua, 1 cucchiaio di Semi di Chia Bio, 50g di mandorle, due datteri biologici denocciolati (vanno bene i deglet nour tunisini).

Preparazione : Mescolate i semi di chia in due dita d'acqua fino ad ottenere una gelatina. Tagliate i datteri e metteteli in acqua per qualche ora, scolateli e frullateli. Frantumate le mandorle per ottenere una granella. Mecolate tutto fino ad ottenere un impasto compatto. Versate e distribuite uniformemente su carta forno antiaderente allungando il preparato per ottenere una barretta. Fate essiccare per qualche ora e mangiate :-)

Piadine vegane di Semi di Chia senza glutine

Ingredienti : 50g di Farina di Grano Saraceno Biologico, 1 bicchiere d'acqua, 1 cucchiaio di Semi di Chia Bio, 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva bio, Sale integrale fino quanto basta

Preparazione : Mescolate i semi di chia in due dita d'acqua fino ad ottenere un mix mucillaginoso. Aggiungete tutta l'acqua, la farina di grano saraceno, l'olio extravergine e il sale. Mecolate fino ad ottenere una pastella fluida. Versate e distribuite uniformemente la pastella in una padella calda. Fate cuocere ogni lato almeno dieci minuti a fuoco lento. Aggiungete della verdura e buon appetito.

Crackers ai Semi di Chia e Noci del Brasile

Ingredienti : 100g di Noci del Brasile sgusciate biologiche, 1/2 bicchier d'acqua, 1 cucchiaio di Semi di Chia bio, 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva, Sale integrale fino quanto basta

Preparazione : Frantumate le Noci del Brasile fino ad ottenere una granella, mescolate i semi di chia in due dita d'acqua fino ad ottenere un mix mucillaginoso. Aggiungete tutta l'acqua, la granella di Noci del Brasile, l'olio extravergine e il sale. Mecolate tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versate e distribuite uniformemente su un foglio di carta da forno, lo spessore non deve superare i due millimetri. Se siete crudisti fate essiccare in essiccatore per almeno due ore, altrimenti in forno sotto i 180°C per almeno 20 minuti. Se è estate, fate essiccare tutto al sole :-)

Semi di Chia per dimagrire ?

I Semi di Chia hanno un alto contenuto di Acidi Grassi, Fibre e Proteine. L'apporto di grassi e  proteine, provoca un potente segnale di sazietà, diversamente dai Carboidrati (ecco perché si fa il "pieno" di carboidrati - pastasciutta n.d.r.). Alcuni studi hanno evidenziato inoltre che il consumo di Semi di Chia ha un impatto positivo sui livelli di glicemia post-prandiale e sul senso di sazietà.

L'ormone PYY - Peptide YY - agisce sul senso di sazietà (in sinergia con l'ormone Leptina sintetizzato dal tessuto adiposo) : l'abbondante secrezione di PYY nell'intestino, dovuta al consumo di Proteine e Grassi, provoca l'inibizione del rilascio di ormone NPY - NeuroPeptide Y-, che invece agisce sull'aumento del senso di appetito (in sinergia con l'ormone Grelina prodotta nello stomaco).....

Ingredienti

Semi di chia* (Salvia hispanica) (*da agricoltura biologica non-UE)

Origine : Paraguay/Bolivia

Valori Nutrizionali Allergeni e Conservazione

VALORI NUTRIZIONALI
(per 100g)
Energia
1771kJ/428kcal
Grassi 27,3g
di cui saturi 2,6g
Carbidrati 11,8g
di cui zuccheri 0,8g
Fibre 29,7g
Proteine 18,9g
Sale 0,01g

Allergeni

Confezionato in un ambiente in cui si trattano noci e semi, incluso il sesamo.

Conservazione

Conservare in luogo fresco e asciutto. In estate preferibilmente in frigorifero dopo l'apertura della confezione.

Approfondimenti e note

Per approfondimenti circa i temi trattati riportiamo di seguito una breve lista dei link agli studi scientifici.

https://bit.ly/2MDd2Bi

https://go.nature.com/2MAep3J

Regolamento UE del 24-01-2013 sulla Dose Giornaliera di Semi di Chia (Salvia hispanica)

VALORI NUTRIZIONALI (per 100g di prodotto)
AVVERTENZE PU0' CONTENERE GUSCI O FRAMMENTI DI GUSCIO

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Superiore